lunedì 28 novembre 2011

Le mie calze

...iniziate e finite con lei...l'ultimo progetto insieme...

Ferri usati :       gioco di 4 ferri nr 3
Lana :              merino sport
Campione :      21 maglie x 38 ferri = quadrato 10x10
Lavoro finito :   calza 37-38

Si montano 64 maglie distribuendone 16 su ogni ferro.
Per la gamba si procede lavorando per circa 7-8 cm a coste 1/1
Per disegnare il tallone procedere nel seguente modo :
di quello che decidete sarà l’ultimo giro lavorato a coste, l’ultimo ferro dovrete lavorarlo a maglia rasata.
Procedere poi, senza cambiare ferro, con la lavorazione, sempre a maglia rasata, del primo ferro.
A questo punto abbiamo su un unico ferro 32 maglie e su altri due ferri (che corrispondo al 2° e al 3°) 16 maglie cad. queste maglie vanno lasciate in sospeso in quanto ora lavoreremo “a dritti e rovesci” e non più in tondo, io consiglio spostare le maglie di questi ferri su delle fili di lana in modo da essere più comode visto che comunque per un po’ non ne avremo bisogno.
1°(sul rovescio del lavoro) passa come si presenta la prima maglia, fai una gettata (tirando tantissimo il filo) e lavora a rovescio fino alla fine del ferro.
2°passa la prima maglia, fai una gettata e lavora a dritto fino alle ultime due maglie (=la passata e la gettata del giro precedente) queste non dovranno essere lavorate.
3° passa la prima maglia, fai una gettata e lavora a dritto fino alle ultime due maglie (=la passata e la gettata del giro precedente) queste non dovranno essere lavorate
4° passa la prima maglia, fai una gettata e lavora a dritto fino alle ultime quattro maglie (=le passate e le gettate dei giri precedenti) queste non dovranno essere lavorate
e così via fino a che sul ferro rimangono 16 maglie “attive” (questo nr varia a seconda della larghezza del vs tallone)
Ora bisogna dare al tallone la forma arrotondata, continuiamo a lavorare a dritti e rovesci reintegrando ogni giro le due maglie “scartate” il giro precedente, quindi su ogni ferro lavorare le maglie come si presentano fino alla penultima, quindi lavorare insieme l’ultima maglia con la gettata del giro precedente, e lavorare l’ultima (quella passata del giro precedente) come si presenta. Lavorare in questo modo fino a che sul ferro sono state reintegrate tutte le maglie.
Ora abbiamo 32 maglie (a maglia rasata) su un unico ferro e altre 32 (a coste 1/1) in sospeso. Bisogna rimettere le maglie sui loro quattro ferri.
Ricominciare a lavorare in tondo le maglie come si presentano.
Per il piede diminuire nei primi 5 giri una maglia per lato alla fine del 1° e all’inizio del 4°ferro.
Terminate le diminuzioni abbiamo 11 maglie sui ferri nr 1 e 4 e 16 sugli altri due.
Continuare a lavorare le maglie come si presentano fino a circa 22 cm dall’inizio del tallone
A questo punto dobbiamo sagomare la punta delle nostre calze
*diminuiamo 2 maglie sul secondo ferro con un accavallata doppia e altre 2 sul terzi ferri lavorando 3 maglie insieme. Lavorare il giro seguente senza effettuare diminuzioni.*
Procedere in questo modo fino a che sul 2° e sul 3° ferro rimangono 10 maglie.
Dal giro successivo dobbiamo effettuare diminuzioni su tutti i ferri :
1°ferro : alla fine lavorare 3 maglie insieme
2°ferro : all’inizio fare un accavallata doppia
3°ferro : alla fine lavorare 3 maglie insieme
4°ferro : all’inizio fare un accavallata doppia
lavorare in questo modo fino a che si hanno 6 maglie sui ferri 2 e 3 e 7 maglie sui ferri 1 e 4
quindi lavorare i ferri 1, 2 e 3 senza diminuzioni, ridurre una maglia nel 4°ferro, lavorare il 1°ferro e diminuire anche qui una maglia.
ora chiudere il lavoro a punto maglia



Versione scaricabile Le Mie Calze.pdf 

4 commenti:

  1. Salve, mi potresti spiegare in modo elementare il tallone delle calze? Sono alle prime armi e non capisco come si fa. Ti ringrazio Lory

    RispondiElimina
  2. Ciao Lory! dimmi dove ti blocchi così posso aiutarti meglio!
    il tallone anche per me è stato difficilissimo, tipo che per un paio di serate ho cercato di seguire indicazioni di riviste e blog dopodichè sono andata un po' per tentativi e alla fine ho vinto...anche se un lato mi viene perfetto e l'altro un pò meno..

    RispondiElimina
  3. Ciao, sono riuscita bene ma nonn mi è chiaro come chiudere la punta. E mi piacerebbe capirlo perché dalla foto è molto bella. Mi puoi per favpre spiegare meglio? Cioè cosa devo fare una volta che ho 6 punti su ogni ferro.
    Grazie, Buon Anno e cordiali saluti,
    Patrizia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavoli non mi è stata mai notificata questa richiesta....e probabilmente ormai hai già risolto....
      cmq, quando hai 6 maglie su ogni ferro vuol dire che ne hai complessivamente 12 sopra e 12 sotto, quind non restra che chiuderle a punto maglia

      Elimina