martedì 12 dicembre 2017

Agata's Twigs

Altro maglione della bravissima Novel Reed, la trovate su Raverly, il suo user è PurlHeroine.

Anche questa volta ho apportato qualche modifica al suo pattern.
In base al mio campione ho scelto la taglia S.
La riga 14  del chart A l'ho lavorata a dritto senza fare aumenti e ho lavorato i chart D ed E per arrivare ad una lunghezza adeguata per la separazione delle maniche dal busto.
Per chiudere il lavoro dopo la maglie a coste ho fatto 4 ferri a tubolare con dei ferri di una misura più piccola rispetto a quella usata per la lavorazione.
Il risultato finale è molto bello












lunedì 11 dicembre 2017

Fascia #1

Amo le fasce. Ho sempre i capelli raccolti e quindi il cappello per me è scomodo, perché sarebbe un continuo slega-i-capelli-raccogli-i-capelli.
Ho quindi ripiegato su una validissima alternativa : la fascia!





Ho utilizzato un filato misto acrilico e i ferri nr 3 1/2

Monta 32 maglie
1 - 7 dr, 1 rov, 3 dr, 2 rov, 6 dr, 2 rov, 3 dr, 1 rov, 7 dr
2 - 8 dr, 3 rov, 2 dr, 6 rov, 2 dr, 3 rov, 8 dr
Ripeti questi due ferri per 5 volte
11 - 7 dr, 1 rov, 3 dr, 2 rov, treccia 3/3, 2 rov, 3 dr, 1 rov, 7 dr
12 - 8 dr, 3 rov, 2 dr, 6 rov, 2 dr, 3 rov, 8 dr

Questi dodici ferri formano il motivo della fascia.
Bisogna proseguire con questa sequenza fino alla lunghezza desiderata

Per una circonferenza di 55 cm ho ripetuto il motivo per 15 volte.

Il lavoro finito misura 10 x 51 cm


lunedì 13 novembre 2017

Stella

Altro gomitolo, altro scialle.
Questa estate ho acquistato un gomitolo del filato Katia Stella nei toni del blu.
E' un filato misto (parte lana parte acrilico) molto sottile e pelosetto; con l'acquisto del filato c'era in omaggio un volantino con i progetti consigliati dal produttore.
Ho scelto di seguire le loro istruzioni e di fare lo scialle.
Il risultato mi piace molto, lo scialle è leggero come una nuvola, e nonostante le dimensioni si riduce a una pallina, lascia un po' di pelucchi.
Il motivo è molto semplice da seguire, forse un po' troppo, le gradazioni di colore lo rendono comunque interessante.





Stormy Sky & Incremento .... in acrilico

L'acrilico...
A mio avviso è il filato "zero sbatti" butti in lavatrice e sei a posto, difficilmente perde colore e i motivi lace non hanno bisogno di essere trattati con fissaggi di spilli al limite della pazzia.
E in più, non pizzica!
Detto questo, di sicuro non è la stessa cosa dire che un capo è fatto con lana (cotone, lino, seta, etc) o dire che è fatto con un filato acrilico. L'acrilico sminuisce un pò, moltissime persone che lavorano a maglia lo evitano come la peste. Io no. Non lo amo, ma se ce l'ho lo uso!
Abbonandomi a quasi tutte le raccolte di maglia e uncinetto ho scorte di acrilico per rivestire il Duomo di Milano, ma dato che "lavoro" solo per me, oltre che per gli amigurumi (tutti quelli postati sono fatti in acrilico) ho deciso di investire le scorte di colore omogeneo in progetti più "grandi".
I pattern si trovano su Ravelry.
Ho rifatto lo Stormy Sky (che avevo fatto in cotone questa estate) e per la prima volta ho fatto Incremento.
L'ho iniziato per impratichirmi con il metodo dei ferri accorciati, lo si fa in un attimo.
I colori non sono il massimo, ma sono due accessori molto comodi e pratici da tenere in ufficio!



martedì 5 settembre 2017

Breanah




Progetto free su Raverly, amo questa designer

Azzu's Shawl





Direttamente dal libro sugli scialli di Emma Fassio


Trovo che il libro sia molto utile, da le basi per poter creare un'infinità di scialli.
Con questo e un buon libro di punti maglia e motivi lace non ci sono limiti!

Nix Shawl

Lo schema di questo scialle me lo ha regalato mia sorella per il compleanno. L'ho amato subito!
Questo è il link al mio progetto su Ravelry, trovate anche il link al pattern (è a pagamento)





lunedì 24 luglio 2017

Taylor



Ho trovato questo splendido maglione su ravelry
Il pattern è gratuito e lo trovate qui
Nonostante il mio campione corrispondesse a quello del progetto arrivata poco prima dello stacco manica mi sono accorta che le dimensioni erano enormi, nonostante io stessi seguendo le istruzioni per la taglia S.
Ho quindi apportato un po' di modifiche, riducendo aumenti e ripetizioni
Come da istruzioni ho ripetuto il “raglan round” per tre volte, poi ho apportato delle modifiche in quanto seguendo il pattern la maglia diventava gigante!

Ho tolto un po’ di aumenti

Nel “Garter Round” ho tolto quattro aumenti nel ferro 1, non ne ho fatti nel ferro 3, e ne ho tolti quattro nel ferro 5
      1. K1, M1, knit to one stich before marker,M1, K1, SM, knit to next marker, SM, K1, M1, knit to one stich before marker,M1, K1, SM, knit to end of round
      2. Non ho apportato modifiche.

Ho eliminato la sezione “Rouching round”
Nella sezione “Decreasing round” Ho ripetuto i ferri 1-9 solo un’altra volta

Nella sezione “Increasing round” dopo gli aumenti ho lavorato a maglia rasata per 10-11 cm.
Nel bordo a legaccio ho fatto delle diminuzioni, due per lato, solo sui ferri a dritto, le ho effettuate nel 1°, nel 3° e nel 9°

Nella sezione “Sleeves” ho aggiunto delle diminuzioni

1’ K1, K2tog x 2, k to last five sts, ssk x 2, K1
2’ K
Ripetere i due ferri un’altra volta
5’ K1, K2tog, k to last three sts, ssk, K1
6’ K
Ai giri 33, 44, 66, 78 ho fatto delle diminuzioni di due maglie su ogni giro.


Nel bordo a legaccio ho fatto delle diminuzioni, solo sui ferri a dritto, le ho effettuate nel 1°, nel 3°, nel 5° e nel 7°




lunedì 17 luglio 2017

Casual Lace


Ho creato questo maglione per caso.
All'inizio ero seriamente intenzionata a farne uno trovato su Ravelry, ma avendo un campione diverso da quello del pattern dopo essere impazzita nei calcoli (li odio) e avendo disfato più volte ho rinunciato, e mi sono detta "faccio da sola che è meglio".
Da quel momento è partita una vera e propria sfida  con me stess a.
Prima di arrivare alla mia misura credo di aver disfato tutto almeno altre 6-7 volte.
Dopo aver capito quanti punti mettere, quanto aumentare etc ho deciso che mi sarebbe piaciuto un motivo lungo le braccia, quindi ho disfato tutto di nuovo e ho cercato il punto giusto, volevo una treccia, ma che non appesantisse il lavoro, con questo motivo "lace" credo di aver trovato il giusto compromesso.

Questo è il risultato finale, e lo trovo adorabile.


Per la realizzazione ho utilizzato lana gatto Everest merino irrestringibile 50 gr = 100 mt

Campione : con i ferri 5 1/2 17 maglie X 23 ferri = 10 cm q

Occorrente :
Mi sono serviti circa 850 gr
4 marca punti MP (di un colore)
4 marca punti mp (di un altro colore)
Ferri circolari 6 1/2 (solo per montare le maglie)
Ferri circolari 5 ½
Ferri circolari 4 e 4 ½ (solo per chiudere il lavoro)

Per gli aumenti solleva il filo tra due maglie prima o dopo il marca punto e lavorala a dr ritorto

Monta 81 maglie con il 6 ½

Poi prosegui con il 5 ½

Lavora a coste 2-1 per 4 cm , circa 6 ferri
Nel ultimo giro aumenta una maglia

Lavora 1  ferro a dr e posiziona i marca punto :
13 m      MP 2m mp      24 m      MP 2m mp   13 m       MP 2m mp      24m       MP 2 mp 
Manica.                       Davanti.                       Manica.                          Dietro

Nel 1° ferro e in tutti i ferri dispari effettua un aumento prima di ogni MP e dopo ogni mp, contemporaneamente inizia a lavorare il motivo delle maniche : 


1°(manica) aumento, lavora 4 dritti, gettato, 2 maglie a dritto accavallato (passa due maglie a dritto infila il ferro sx sul davanti delle maglie e lavorale insieme a dritto), 2 dritti, gettato, 2 maglie a dritto accavallato, 3 dritti, aumento, MP, 2 dr, mp, aum. (davanti) 24 dr, aum. MP, 2 dr, mp, aum, (manica) aumento, lavora 4 dritti, gettato, 2 maglie a dritto accavallato (passa due maglie a dritto infila il ferro sx sul davanti delle maglie e lavorale insieme a dritto), 2 dritti, gettato, 2 maglie a dritto accavallato, 3 dritti, aumento, MP, 2 dr, mp, aum. (dietro) 24 dr, aum. MP, 2 dr, mp.

2° ferro e tutti i ferri pari devono essere lavorati a dritto

Quando la parte della manica è pari a 39 maglie (12-16-11, cioè 12 maglie prima del motivo, 16 maglie costituenti il motivo e 11 maglie successive, approssimativamente siamo al 10' giro del secondo modulo) procedi solo con gli aumenti per davanti e dietro

Al 15' ferro del 3' modulo aumenta una maglia a lato del motivo per entrambe le maniche (13-16-12)

Alla fine del ferro successivo separa le maniche dal busto.
Corpo
Unire il davanti con il dietro aumentando due maglie nello scalfo

Dopo 3 giri dallo scalfo diminuisci 2 maglie per lato
Dopo 16 giri dallo scalfo diminuisci 2 maglie per lato
Dopo 37 giri dallo scalfo diminuisci 2 maglie per lato
Dopo 6 giri dalle ultime diminuzioni diminuisci 1 maglia in modo da avere un nr di maglie  divisibile per tre
Ora lavora a coste 2-1 per 4 cm
Per la chiusura fai 4 ferri a maglia tubolare con il 4 1/2 per il primo giro, con il 4 per i restanti

Maniche
Per le maniche non si fanno diminuzioni
Si lavora il motivo per 8 volte poi si chiude come per il busto con 4 ferri coste 2-1, e 4 ferri tubolare



qui avete la versione pdf in italiato,
qui la versione pdf in inglese

martedì 2 maggio 2017

Chasing Blizzard by Kati Gumenius


Altro splendido scialle trovato su Ravelry
Io l'ho un po' modificato per mancanza di filato, per farlo ho usato la lana avanzata dopo aver fatto due maglioni.
E' costruito partendo da una punta e ripetendo secondo l'ordine dato delle sequenze di punti e colori, è facilmente modificabile come più ci piace, lo si può allungare, accorciare, cambiare le sequenze... è molto facile da eseguire, lo amo
Il mio progetto lo trovate qui




Stormy Sky Shawl by Life Is Cozy


Ho trovato questo scialle su Pinterest e me ne sono innamorata.
Su Raverly ho trovato il pattern da seguire, lo trovate a questo link

E' un progetto veloce e semplice da eseguire, come si vede dalle foto è una sequenza di moduli quindi si può variare la grandezza dello scialle a piacimento.
Qui il link al mio progetto






lunedì 13 marzo 2017

Il Presepe...Amigurumi

L'anno scorso dopo l'ennesimo messaggio velato ho deciso di fare per i miei genitori un Presepe tutto amigurumi
In internet ci sono innumerevoli schemi gratuiti che si possono seguire,
io per i personaggi ho usato questi e per i Re Magi mi sono ispirata a questi
per la stella le istruzioni le trovate qui
Questo è il risultato di un davvero lungo ma appagante lavoro.